Diritto doganale e del commercio internazionale

Diritto doganale e del commercio internazionale

Vantiamo una lunga e non comune esperienza in materia di diritto doganale, con particolare riguardo alla classificazione tariffaria dei prodotti nella NC, all’interpretazione delle relative voci e sottovoci, all’applicazione delle norme relative all’origine preferenziale o non preferenziale, al rimborso o allo sgravio di diritti doganali, ai contingenti tariffari, alla determinazione del valore delle merci in dogana, alle informazioni tariffarie vincolanti.

Assistiamo e consigliamo i nostri clienti sia davanti alla Commissione europea ed ai giudici dell’Unione (Tribunale e Corte di giustizia dell’Unione europea), sia dinanzi alle autorità doganali italiane (Agenzia e Uffici delle Dogane, Ministero delle Finanze) ed ai giudici nazionali tributari, amministrativi, civili e penali, anche di ultimo grado.

Tra l’altro, forniamo il nostro supporto ai fini della consultazione informale dei competenti servizi della Commissione europea o della presentazione a tale Istituzione di eventuali denunce per infrazione quando la prassi seguita a livello nazionale è in contrasto con il diritto UE.

Inoltre, prestiamo consulenza ed assistenza in materia di diritto antidumping e antisovvenzioni, nonché su questioni attinenti alle norme dell’OMC. Tra i nostri clienti annoveriamo imprese e associazioni di primaria importanza attive, tra l’altro, nell’importazione, nell’esportazione e nella commercializzazione di prodotti tessili ed agro-alimentari (inclusi gli ortofrutticoli, i prodotti ittici, le carni e le conserve).
L’Avv. Moretto è stato per diversi anni (dal 2001 al 2014) co-autore del Codice doganale per la Casa ed. La Tribuna (ult. ed. 2014).

Collaborazioni

Il nostro Studio è membro fondatore di EUGENIUS, un polo di eccellenza in diritto doganale e del commercio internazionale, del quale fanno parte avvocati e docenti universitari che si distinguono per il livello di eccellenza raggiunto nella propria attività professionale. Per maggiori informazioni si rinvia al sito: www.eu-gen-ius.com.

Alcune nostre esperienze più significative

Contingenti tariffari – Preteso abuso del diritto: grazie ad una questione pregiudiziale sollevata dallo Studio Moretto , la Corte di giustizia chiarisce a quali condizioni un importatore tradizionale che ha esaurito i titoli può acquistare aglio importato a dazio agevolato. Il testo di questa importante sentenza (causa C-131/14) è pubblicato sul sito della Corte di giustizia e può essere letto cliccando sul seguente link: curia.europa.eu

Importazioni a dazio agevolato: Lo Studio Moretto e lo Studio Rondello vincono in Cassazione in un caso relativo all’importazione di aglio a dazio agevolato. Il testo della sentenza (Cass. n. 2069/2017) può essere letto cliccando sul seguente link: http://www.italgiure.giustizia.it 

Mettiti in contatto con noi

Le Vostre richieste ed i Vostri messaggi saranno trattati in maniera strettamente confidenziale
e conformemente alla nostra informativa sulla privacy.

La sede operativa dello Studio si trova al primo piano di un immobile del 1929 in stile “Beaux-Arts”, a pochi passi da Rond Point Schuman, il cuore delle Istituzioni europee.

Per contattarci potete inviarci un messaggio all’indirizzo di posta elettronica sopra riportato, cliccando sull’icona.

Per stabilire un contatto più diretto, potete chiamarci al numero riportato qui sopra.

Scopri le nostre aree di attività

Richiedi (senza impegno)

una consulenza legale

Da oltre vent’anni la nostra missione è garantire la più efficace e piena tutela dei diritti e degli interessi dei nostri clienti in diritto europeo, diritto della concorrenza e diritto del commercio internazionale.

Il nostro Studio è membro fondatore di

un polo di eccellenza in diritto della concorrenza, diritto europeo e diritto del commercio internazionale del quale fanno parte avvocati e docenti universitari.